Introduzione

Indice

Yamile Jackson, nel 2001, è diventata la mamma del piccolo Zachary. Il bambino è nato con ben 12 settimane di anticipo, quindi era prematuro di tre mesi. Le sue condizioni di salute erano precarie: pesava meno di un chilo! Proprio affinché si riprendesse, ha dovuto trascorrere 155 giorni in terapia intensiva neonatale. Yamilie gli stava accanto tutti i giorni, ma chiaramente la notte, doveva lasciarlo da solo. Yamile, è un medico e sa benissimo che i bambini prematura hanno bisogno del calore della mamma, della sua presenza costante. Così ha pensato ad un modo per consentire a Zachary di avere sempre la sua mamma accanto. A casa, mentre stava lavando i piatti, ha avuto un’idea stupenda. CLICCA SUL PUNTO 2 PER CONTINUARE A LEGGERE

Smartwatch free

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here